Nel 1961, a Torino, nacque la concessionaria "Auto Isabella".

Gino Iannolo, fondatore, era un giovane immigrato dalla

Calabria ed aveva dato al suo autosalone il nome Isabella in quanto

si trovava proprio all'estremità dell'omonimo ponte, sul fiume Po.

Auto Isabella si occupava oltre che della vendita di auto nuove

(Iannolo fu il primo concessionario Jeep in Italia)

anche del mercato dell'usato. Così facendo, l'impresa acquistò

un parco clienti in costante aumento nell'arco di pochissimi anni.

Nel 1975 Iannolo si traferì in Liguria, a S. Bartolomeo al Mare,

aprì un'altra concessionaria mantenendo

inalterato il nome originario.

Dagli anni '90 sono i figli a continuare il percorso iniziato

dal padre 30 anni prima. Ai giorni nostri la concessionaria

Auto Iscar di S. Bartolomeo al Mare e quella

di Imperia, recentemente rinnovata, offrono una vasta gamma di

marche automobilistiche tra le più

prestigiose del mercato internazionale.

Ai clienti è offerta un assistenza completa, grazie all'impegno

ed alla professionalità del titolari.